ricambi auto barletta
Guasto alla frizione dell’auto

SEGUICI SU AMAZON ...

PERCORSO GUIDA

Guasto alla frizione dell’auto

Guasto alla frizione dell’auto

Guasto alla frizione dell’auto:

 

cosa fare?

come riconoscere i principali guasti alla frizione?

 

Il Carrello - Corso Vittorio Emanuele, 201, 76121 Barletta BT

email info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

email ordine: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Numero di telefono informazioni e ordini: 0883/893319

Numero di telefono Assistenza: 327/5750312

 

GUASTO N°1= Hai lasciato l’auto ferma per un po’ e la frizione ti sembra che funzioni normalmente, ma non riesci ad inserire le marce.

SOLUZIONE= Prova a far girare il motore in folle per far scaldare il cambio e poi riprova ad inserire le marce. Se ancora non funziona, prova a sollevare l’auto da terra, metti la seconda e accendi il motore con la marcia inserita. A questo punto accelera, premi il pedale della frizione e poi frena di colpo (prima che il motore inizi a rallentare). In questo modo il disco della frizione dovrebbe staccarsi e dovresti riuscire ad inserire facilmente le marce. Se ancora hai dei problemi è meglio portare l’auto dal meccanico.

GUASTO N°2= Hai la frizione a comando meccanico, ti è impossibile inserire qualsiasi marcia e il pedale ti appare morbido.

CAUSA= può essersi rotto o allungato il cavo della frizione, oppure può essersi rotto il punto di fissaggio alla scocca del cavo.

SOLUZIONE = Fai applicare una piastra di rinforzo oppure rivolgiti ad un meccanico.

Se il cavo della frizione è invece del tipo autoregistrante, è probabilmente fuori uso il dispositivo di regolazione. In questo caso, ti consigliamo di andare in officina.

Se la frizione è invece a comando idraulico, potrebbe essere entrata dell’aria nel circuito. Prova a spurgare il circuito idraulico e controlla se ci sono delle perdite, altrimenti consulta un buon meccanico.

GUASTO N°3= La frizione vibra o “strappa”.

CAUSA= Potrebbe essere deformato il piatto spingidisco o la molla a diaframma potrebbe essere indebolita.

SOLUZIONE = Vai in officina a far riparare la frizione e a sostituire il piatto o la molla.

GUASTO N°4= Non riesci ad inserire le marce.

CAUSA = I dispositivi delle marce possono essere usurati, ma potrebbe essere anche il livello dell’olio nella scatola del cambio che è basso.

SOLUZIONE = Controlla il livello dell’olio e se è troppo basso, rabboccalo.

Se invece il problema non è quello e le marce sono usurate, è meglio portare l’auto dal meccanico per il controllo o la riparazione del cambio.

GUASTO N°5= Il motore va “su di giri”, la frizione slitta ma l’auto non aumenta di velocità.

CAUSA= La frizione potrebbe non essere ben regolata.

SOLUZIONE = Controlla la corsa a vuoto del comando della frizione e se occorre, regolala.

La causa potrebbe anche essere dovuta al materiale di attrito del disco condotto che è sporco o consumato. In questo caso devi portare l’auto in officina e far sostituire la frizione prima che possa danneggiarsi il volano.

GUASTO N°6= Il pedale della frizione è troppo morbido ed elastico e la frizione è a comando meccanico.

CAUSA= Probabilmente il cavo è da sostituire, ma potrebbe anche essere il dispositivo di regolazione automatica che non funziona. Ti consigliamo di rivolgerti ad un meccanico.

Se la frizione è a comando idraulico ci può essere una perdita nella pompa, nel cilindro attuatore o nelle tubazioni di collegamento, oppure è entrata aria nel circuito idraulico di comando della frizione. Porta subito l’auto in officina perché è necessario installare elementi di tenuta, o cilindro attuatore, o pompa e tubazioni nuovi e fare lo spurgo del circuito.

GUASTO N°7= Il pedale di comando della frizione è molto duro e la frizione è a comando meccanico.

CAUSA= Probabilmente il cavo o il leveraggio di azionamento sono grippati.

SOLUZIONE= Devi lubrificare il cavo, l’asta e le varie articolazioni di comando. Se il problema non viene risolto, devi cambiare il cavo.

Se la frizione è a comando idraulico, probabilmente sono grippati la pompa o il cilindro attuatore. Devi allora controllare il cavo, il leveraggio e lubrificarlo.

 

leggi anche: KIT FRIZIONI VALEO 

#frizione #autovetturacontatta http://www.ilcarrello.net/

Posted by Il Carrello on Giovedì 26 marzo 2015

Copyright © 2015 Tattiche Marketing. Tutti i diritti riservati. Powered by Tattiche Marketing - Designed by Tattiche Marketing

Il Carrello di Corcella Anna - Via  Delle Mimose 57 - Barletta 76121 BT - Partita IVA Cliente: 07442910720 - Codice fiscale: CRCNNA67B56A669O

Tag: Ricambi Vetture Ricambi Veicoli Industriali ricambi auto online ricambi auto Barletta Vendita online ricambi veicoli industriali Vendita online ricambi vetture

Questo sito utilizza cookie di profilazione e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. 
Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti", ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando.